1.500 tifosi da Benevento. Il Gos prevede misure di sicurezza “soft”

news Salernitana

Comincia a muoversi la macchina organizzativa in vista del posticipo tra Salernitana e Benevento valevole per la terza giornata del campionato cadetto. Il Gos nella riunione per la sicurezza non ha rilevato la sussistenza di motivi sufficienti a disporre la chiusura degli esercizi commerciali siti in via Allende e aree limitrofe nel pre e post gara. Da Benevento sono attesi circa 1.500 tifosi per i quali la vendita del biglietto è stata assicurata attraverso il requisito della residenza nel sannio e non del possesso della tessera del tifoso. Venerdì prossimo Trenitalia sulla scorta delle decisioni assunte dal Gos deciderà se chiudere o meno il tratto della metropolitana nelle ore che precederanno il match così come accaduto nel recente passato per partite ad alto rischio di sicurezza pubblica. Con i beneventani, tuttavia, i rapporti non sono “bellici” pertanto è possibile che le misure di sicurezza disposte saranno “soft” rispetto al bunker installato all’Arechi e riservato, generalmente, per le tifoserie “rivali”.