Giudice Sportivo, Casasola fermo un turno, nella Reggina invece Di Chiara e Crisetig

news

Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo: 13 i calciatori fermati, tutti per un turno. Di Chiara e Crisetig della Reggina, salteranno la gara con la Salernitana, Per la Salernitana sarà invece assente Casasola, autore di quel gol particolare all’andata pochi secondi dopo il vantaggio di Menez. Di seguito l’elenco completo.

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BERRA Filippo (Pordenone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CORSI Angelo (Cosenza): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BENEDETTI Simone (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CAMPORESE Michele (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quinta sanzione).
CASASOLA Tiago Matias (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CRISETIG Lorenzo (Reggina): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
DI CHIARA Gian Luca (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
HAAS Nicolas (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PERTICONE Romano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PROIA Federico (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SPALEK Nikolas (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
TACHTSIDIS Panagiotis (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VARONE Ivan (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).