Salernitana

Adesso basta, questa città non merita più di soffrire, Claudio Lotito da Salerno deve sparire“, è il messaggio scritto su uno striscione affisso all’esterno dello stadio Arechi dagli ultras del Direttivo Salerno.
Il clima in città è sempre più teso, ad un mese dalla promozione, infatti, non è ancora chiaro il futuro della società granata.
La data del 25 giugno, giorno indicato come deadline è sempre più vicina, ma tra trust, fondi, imprenditori capitolini, trattative aperte e chiuse, l’unica verità è costituita dalle bocche cucite degli addetti ai lavori e dall’alone di incertezza che cresce giorno dopo giorno.