2 motivi fondamentali

Salernitana

Mancano ormai due giorni al derby campano che animerà il posticipo della terza giornata di serie B. Una partita attesissima per ben 2 motivi fondamentali. Il primo è quello di cercare ancora una volta un risultato positivo. In casa granata la parola chiave è “continuità”. Il secondo è introspettivo, tocca l’orgoglio di ogni singolo tifoso, ed è quello di sopperire alle continue mortificazioni subite lo scorso campionato dentro e fuori le mura del principe degli stadi. La formazione rivoluzionata da mister Ventura dovrà varcare il tunnel che collega al rettangolo verde per trovarsi in un campo che scotta davanti ad un pubblico che ancora una volta non si è fatto attendere. Calcando il manto erboso l’undici granata dovrà dare battaglia ad un avversario agguerrito. Dovrà cercare di sorprenderlo, contrastandolo nei suoi punti di forza. Sicuramente la Strega è una squadra allestita per puntare alla promozione diretta, ma queste sono partite speciali, dove le motivazioni e la lucidità possono fare la differenza.
Lunedì 16 settembre ore 21:00 Salernitana-Benevento …
Un match tutto da vivere.
Ludovica Maisto