20 A…nni fa – 17/10/98, Parma-Salernitana 2-0

news

Dopo la sosta per gli impegni della Nazionale, la Serie A 1998/1999 riparte con la 5/a giornata di campionato. Per la Salernitana, fanalino di coda del torneo con 1 punto, la partita in programma in questo sabato 17 ottobre 1998 è a dir poco proibitivo, dato che si gioca al “Tardini” contro il Parma, una delle cosiddette “sette sorelle” del torneo, sebbene gli emiliani non siano partiti benissimo, avendo appena 4 punti in classifica. Sono due le novità di formazione per i granata di Delio Rossi. Innanzitutto, l’esordio dal primo minuto di Salvatore Fresi, cavallo di ritorno dall’Inter, posto in difesa accanto a Monaco con Song dirottato nell’inedita posizione di terzino destro. E poi, come centravanti, Emilio Belmonte, uruguagio ex Nocerina, è preferito a Chianese.

Sostenuta dall’affetto di 2000 tifosi giunti da Salerno, la Salernitana non sfigura nei primi 45 minuti. I granata tengono bene il campo al cospetto dei ben più quotati avversari, non correndo nessun pericolo di sorta e le squadre vanno all’intervallo sul punteggio di 0-0. Nella ripresa, però, in casa Parma sale in cattedra Hernan Crespo. Il centravanti prima colpisce un palo al termine di un’azione personale al 47′ e poi al 73′ orchestra un perfetto triangolo con Chiesa che manda in rete quest’ultimo. E otto minuti dopo, gli emiliani sfondano ancora sulla destra regalando a Diego Fuser il pallone del definitivo 2-0. Per la Salernitana si tratta della quarta sconfitta in cinque partite. E la settimana dopo, altra trasferta da far tremare i polsi in quel di Firenze.

 

 

Tagged