5 sconfitte consecutive. 4 punti in undici partite: Lotito- Mezzaroma secondi solo a Lombardi

news Salernitana

La società di spessore, quella con la quale non si sarebbe mai più stati ultimi, riesce ad essere seconda… soltanto alla Salernitana di Antonio Lombardi. Proprio così: nell’anno 2010/2011 con la retrocessione all’ultimo posto della graduatoria, la formazione guidata da Ersilio Cerone conseguì in 11 partite 10 sconfitte ed un solo punto. Appena meglio ha fatto quella dell’era Lotito-Mezzaroma, in grado di conseguire 5 sconfitte consecutive nelle ultime 5 partite di campionato ed, in generale, collezionando appena 4 punti in 11 gare. Lotito non sarà arrivato ultimo ma quart’ultimo e per effetto del punto di penalizzazione comminato al Foggia. Nell’anno del centenario, tuttavia, rispetto alla Salernitana di Lombardi, il precursore della società dal grande blasone, è riuscito a fare secondo per rendimento: soddisfazioni che restano indelebili nelle pagine di storia granata…