A Cremona finisce a reti bianche. Convulso il finale: c’era rigore su Djuric!

news Salernitana

Salernitana e Cremonese non vanno oltre lo 0-0 in una gara che, dopo più di ottanta minuti di noia, si infiamma nel finale. Dopo un primo tempo molto contratto, i granata si sbloccano nella parte centrale della ripresa: a suonare la carica, al 58′, un destro dalla media distanza di Castiglia, respinto in corner da Radunovic. Da allora la Salernitana, pur continuando a prestare il fianco alle iniziative dei grigiorossi, ha tenuto meglio il campo, complice il buon ingresso in gara di Akpa Akpro. Nel finale la gara s’infiamma: su traversone di Casasola, Kresic – da poco subentrato – cravatta Djuric: è rigore, ma non per il direttore di gara. Da lì il clima si fa estremamente teso, per poi esplodere nel finale, con Schiavi espulso per proteste a gara ormai conclusa. Un’assenza che potrebbe farsi sentire alla prossima. Risultato tutto sommato giusto, ma che una direzione arbitrale migliore avrebbe potuto cambiare.