A Roma comincia la terza avventura di Menichini. Il tecnico di Ponsacco riparte dal Pescara che segnò il bis a Salerno

news Salernitana

In quel di Roma è cominciata la terza avventura di Leonardo Menichini alla guida della Salernitana. Il tecnico di Ponsacco ha sottoscritto in calce un contratto che avrà valenza fino a Giugno con opzione di rinnovo per la prossima stagione in caso di permanenza in cadetteria.  Per uno strano scherzo del destino il tecnico di Ponsacco esordirà nell’ultimo match di campionato proprio contro il Pescara, formazione che battezzò il proprio ritorno dopo l’addio alla fine del campionato di Prima Divisione in luogo del silurato Torrente.  Quella volta fu 2-2 con la squadra granata che sfiorò l’impresa al cospetto di La Padula e compagni. Menichini questa mattina ha diretto il suo primo allenamento a Roma senza che la società granata abbia ancora potuto ufficializzarne l’ingaggio: un impegno improrogabile, infatti, ha impedito patron Lotito di firmare l’accordo. Questione di ore ed anche la burocrazia sarà servita. “Speriamo di fare questo miracolo. Vengo con il mio solito entusiasmo”: questo il pensiero carico di speranza da parte del trainer di Ponsacco destinato, qualora dovesse centrare l’impresa, ad  un processo di beatificazione seduta stante a Salerno e provincia…