Ascoli – Salernitana 0-2, le pagelle: La difesa tiene, Tutino segna. Paura per Dziczek

Salernitana

La Salernitana torna alla vittoria dopo quattro pareggi consecutivi, finisce 2-0 per i granata la gara contro l’Ascoli con doppietta di Gennaro Tutino.
La Salernitana approccia bene e passa dopo soli due minuti, il raddoppio dell’attaccante napoletano al 24esimo. Apprensione nel finale per Dziczek colpito da malore e trasportato immediatamente in ospedale.


Le pagelle:

Adamonis 6 – Buona la prestazione del portiere granata che ha sostituito l’infortunato Belec, qualche intervento e ordinaria amministrazione

Aya 6,5 – Il comparto difensivo tiene molto bene il campo chiudendo ogni spazio agli avversari, ottima la partita di Aya

Gyomber 7 – Attento, concentrato, ottimi i suoi interventi e la sua marcatura su Dionisi.

Mantovani 6,5 – Il suo impiego era a rischio ma viene schierato ugualmente e sfodera una buona prestazione rendendo difficile il gioco agli attaccanti ascolani.

Jaroszynski 6 – Schierato sulla fascia mancina, bravo a proporsi verso il fondo ma attento anche in fase difensiva. Cala nella ripresa e viene sostituito.

Capezzi 7 – Un fulcro nel centrocampo granata, serve a Tutino la palla del vantaggio, buone le sue giocate verso gli attaccanti.

Di Tacchio 6 – Qualche sbavatura in fase di costruzione, ma buona la sua gara soprattutto in fase di interdizione.

Coulibaly 6 – Peccato per il giallo che lo fa andare in diffida, ma buona la sua gara in fase di costruzione del gioco.

Casasola 6 – Tanta corsa sulla sua fascia, qualche errore nei cross, ma sfodera una buona prestazione, rientrando a difendere quando l’Ascoli avanza.

Tutino 8 – Una prestazione assolutamente perfetta. Sblocca la gara dopo appena 2 minuti di gioco, raddoppia al 24esimo e sfiora il tris prendendo in pieno la traversa.

Gondo 6 – Corre portandosi dietro gli avversari, ci mette cuore e grinta fino alla fine, quando stremato lascia il campo.I subentrati:
Kiyine 6 – Entra nella ripresa per sostituire Gondo, svolge il suo compito senza sbavature
Veseli 6 – Sostituisce Jaroszynski nella ripresa per contenere l’Ascoli e facilitare la gestione del risultato
Dziczek s.v. – A pochi minuti dall’ingresso in campo viene colto da malore e viene prontamente soccorso e trasportato in ospedale.
Djuric 6 – Sostituisce Coulibaly nella ripresa, lotta tra le maglie avversarie fino al termine della gara