Bendetta Falci (agente) ad Assist: “Squadra competitiva. Se si vuole vincere il campionato serve un attaccante”

news Salernitana

Avvocato, procuratore sportivo e soprattutto…tifosa-competente della Salernitana. Benedetta Falci analizza con grande lucidità e temperamento il momento vissuto dalla Salernitana. Senza disdegnare le cose positive, l’avvocato evidenzia anche delle criticità, a suo avviso, emergenti nello schema di gioco. “Questa squadra ha grandi percentuali di crescita. Se la società vorrà vincere il campionato per il centenario dopo il calciomercato effettuato ad Agosto, necessita di un attaccante goleador. Se arriva quest’ultimo credo che si possa vincere il campionato. Negli ultimi tempi abbiamo potuto notare l’importanza e la tecnica di A. Anderson, capace di poter garantire il salto di qualità così come Akpa Akpro. Chi prenderei a Gennaio? Senza dubbio Coda. Tra lui e Donnarumma ci metterei la firma anche se credo sia improbabile il ritorno dell’ex attaccante granata a Salerno. La squadra c’è, la difesa sta dando il massimo. Schiavi nonostante sia stato criticato, sta facendo un grande campionato come Mantovani. Tuttavia, non sono un tecnico, ma credo che ci sia troppa confusione in panchina. Alcune scelte di formazione non mi convincono. Peccato per la cessione due anno or sono di Donnarumma che, attualmente, non ancora riesco a comprendere come sia potuto andare via“.