Carlino (Stabianews.it) a SG: “Juve Stabia poco tranquilla e serena, le cause extra campo stanno influendo. Salernitana ai playoff?…”

Salernitana

Questa sera si disputa il derby tra Salernitana e Juve Stabia e per tutto ciò che riguarda l’ambiente delle Vespe, interpelliamo il collega Antonio Carlino, della testata Stabianews.it

Ciao Antonio. Allora, che Juve Stabia vedremo in campo stasera?
Ciao. Stasera spero di vedere una Juve Stabia diversa dalle ultime tre uscite. Spero in un atteggiamento diverso sin dai primi minuti. Ma ho il timore che cambierà poco rispetto alle tre sconfitte nelle ultime tre partite. Questa sera sarà difficilissimo.

Quali sono le cause, secondo te, di questa ripresa incerta delle Vespe?
Ho visto una squadra poco tranquilla e serena. Penso che questo momento di sbandamento sia dovuto a cause extra campo. Mi riferisco a ciò che è successo diverse settimane fa tra i due presidenti. Ho questa sensazione, magari mi sbaglio.

Le dinamiche societarie in corso alla Juve Stabia quindi potrebbero aver influenzato il gruppo, quindi?
Sì, come già detto per me stanno influendo abbastanza. Come se si fosse rotta quell’armonia pre Covid. Nonostante la pace tra Manniello e Langella, quella lite in diretta ha fatto male a tutto l’ambiente.

Caserta, allenatore delle Vespe, potrebbe rischiare in caso di ennesimo risultato negativo?
No, non credo proprio. Tutte le componenti societarie hanno sempre ribadito fiducia nei confronti del mister. Terminerà in ogni caso la stagione a Castellammare, poi chissà…

Ti aspettavi una Salernitana balbettante in questa fase di ripresa post interruzione causa Covid?
Se ci riferiamo alle prime tre partite dopo il blocco del campionato, sì, mi aspettavo una partenza a rilento. Se invece ci riferiamo alla stagione in generale, mi sarei aspettato una Salernitana più in su in classifica. Con un Benevento che ha distrutto un campionato, la squadra di Ventura avrebbe potuto puntare anche al secondo posto perché il campionato è veramente equilibrato e la qualità della Salernitana non si discute.

In percentuale, ora come ora, che possibilità dai a Salernitana e Juve Stabia di centrare i propri obiettivi, ossia rispettivamente playoff e salvezza diretta?
Per me, la percentuale di qualificazione ai playoff della Salernitana è del 70%, mentre attualmente non darei più del 30% di possibilità di salvezza diretta alla Juve Stabia.

In conclusione, un calciatore potenzialmente decisivo per parte.
Allora, per la Juve Stabia menzionerei sempre Giacomo Calò, un centrocampista eccezionale che attualmente giocherebbe titolare anche in alcune formazioni di Serie A. Per quanto riguarda la Salernitana, come ho detto in una trasmissione, faccio il nome di Cerci.