Casasola: “Un abbraccio a Gregucci, esteso alla città. Un gruppo che ci crede”

news

Ai microfoni di DAZN, il match-winner dell’incontro del “Barbera” Tiago Casasola ha rilasciato le proprie impressioni sulla gara appena conclusa e su altro. Queste le principali dichiarazioni:

Sulla partita: “Sì, abbiamo concesso i primi 15 minuti al Palermo ma non è semplice venire qui a giocare contro questa squadra sostenuta da un pubblico caloroso. Poi, abbiamo fatto la nostra partita e credo abbiamo meritato di vincere“.

Sull’abbraccio a Gregucci dopo il gol: “Ho abbracciato il mister, ma è come avessi abbracciato l’intera città e tutto il gruppo. Un gruppo che ci crede. Playoff o promozione diretta? Non so essere preciso su questo punto“.

Sulla tifoseria della Salernitana: “Meravigliosa, ci sostiene sempre. Non siamo niente senza di loro“.

Sulle settimane di sosta: “Abbiamo lavorato duramente durante questo periodo di stop del campionato dopo la brutta sconfitta in casa col Pescara“.

Sul Lecce, prossimo avversario: “Partita tosta e ci penseremo già da domani. Ma giochiamo in casa, ed è un bel vantaggio“.

Tagged