Castori: “Oggi serviva solo vincere. Sofferenza finale? In campo c’è anche l’avversario”

news

Ai microfoni di Carpicalcionews.it, l’allenatore degli emiliani Fabrizio Castori commenta la vittoria della sua squadra per 3-2 sulla Salernitana. Queste le sue dichiarazioni:

Sulla partita: “Una vittoria che serviva come il pane. Successo fondamentale, oggi contava solo vincere. Dopo due buone prestazioni con Lecce e Pescara i tre punti hanno fatto bene al morale della squadra. Siamo in crescita con il livello di gioco e qui era da marzo che non vincevamo. Sono punti fondamentali ottenuti da una buona prestazione. La sofferenza finale? Non siamo fenomeni, loro non avevano nulla da perdere e Djuric in attacco è difficilissimo da marcare. Normale che loro con tre attaccanti e due esterni offensivi ci hanno messo in difficoltà. C’è anche l’avversario in campo».

Su Machach titolare: “Nel momento in cui aveva acquisito una forma buona io l’ho messo in campo. Qui funziona così, gioca chi sta bene. Lui ha delle caratteristiche di squilibrio cosa che alla squadra manca. La sua tecnica da ai compagni la possibilità di risalire o rifiatare”.

Tagged