Castori:”La società ha preso i calciatori che avevo chiesto. Sarà una Salernitana che spero diverta i tifosi.”

Salernitana

Fabrizio Castori, tecnico della Salernitana, rilascia alcune dichiarazioni ai microfoni della stampa alla vigilia della prima gara di campionato di Serie B 2020/21. Di seguito le dichiarazioni:

“La società ha preso tutti i giocatori che avevo chiesto. Poi c’è stato l’inconveniente Dziczek, che ha sguarnito un po’ il centrocampo, ma sono convinto che si provvederà anche a colmare questa lacuna. In questo reparto manca qualcosa. Io voglio essere all’altezza di questo campionato. Vedremo quello che il campo saprà dire. Le difficoltà devono rappresentare risorse e non limiti, devo trovare soluzioni e non lamentarmi del problema. La squadra ha una buona condizione generale e affronterà la Reggina consapevole di affrontare una squadra forte, che insieme al Monza si è mossa meglio sul mercato. La formazione la darò alla squadra un’ora e mezza prima della partita. Sarà una Salernitana battagliera e spero diverta i tifosi, che faccia i risultati.”
Successivamente interviene anche il ds Fabiani:”L’obiettivo è fare bene, come sempre. Siamo stati in larga parte nei play off l’anno scorso. Poi con il lockdown avete visto com’è andata a finire. Non è che la società si diverta a non disputare i playoff. Abbiamo scelto Castori perché è motivatore ed è una garanzia di esperienza, al diciassettesimo anno in carriera tra Serie B e Serie A. Siamo qui in silenzio e cerchiamo di ottemperare ai compiti della società allestendo una squadra tra mille difficoltà. Pare non interessa a nessuno, se non discutendo di multiproprietà, un ritornello che torna utile a qualcuno per seminare zizzania. Facciamo la Serie B per il sesto anno consecutivo. Noi non ci spostiamo di un metro e non andiamo dietro gli insulti sui social.”

fonte:strettoweb.com