Celar punisce una Salernitana evanescente. Al 45′, grigiorossi avanti all’Arechi 1-0.

Salernitana

La partita del riscatto. E delle sorprese a livello tattico. Questa è Salernitana-Cremonese, anticipo della 31/a giornata di Serie B 2019/2020. Infatti, Ventura dispone la Salernitana con un inedito 4-4-2 con Karo terzino destro, Maistro e Lombardi esterni di centrocampo. Bisoli sorprende, disponendo la Cremonese con un 3-5-2.

Al 6′, improvvisamente, Cremonese in vantaggio. Erroraccio di Jaroszynski che serve a Migliorini un pallone in orizzontale, ma l’ex Juve Stabia (anche a causa del sole che ne ha ostacolato la visuale) si fa anticipare da Celar, che solo davanti a Micai (al rientro) non può sbagliare.

Il sole condiziona la partita. Al 23′, Celar anticipa di testa un Micai incerto nell’uscita anche perché letteralmente “abbagliato” e per poco non raddoppia.

La Salernitana in attacco? Praticamente non pervenuta fino al 40′, quando al termine di una lunga azione Dziczek prova la stoccata dai 25 metri ma Ravaglia non si fa sorprendere.

Ma è solamente un guizzo isolato in una partita non bellissima, dove per ora a decidere è il gol di Celar grazie al pasticcio difensivo di Jaroszynski e Migliorini. Al 45′, la Cremonese conduce 1-0 all’Arechi sulla Salernitana.

SALERNITANA (4-4-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski, Lopez; Lombardi, Dziczek, Di Tacchio, Maistro; Djuric, Giannetti. A disp: Vannucchi, Billong, Curcio, Cerci, Jallow, Kiyine, Capezzi, Aya, Akpa Akpro, Heurtaux, Gondo. All. Ventura

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea, Arini, Gustafson, Valzania, Mogos; Celar, Ciofani. A disp: Volpe, Claiton, Gaetano, Palombi, Castagnetti, Crescenzi, Kingsley, Ceravolo, Parigini. All. Bisoli

Marcatori: 6′ Celar (C)

Tagged