Centenario. Ecco come un tifoso granata ha disegnato la maglia celebrativa dei primi 100 anni

news Salernitana

Il colore della passione che di getto produce su carta una vera e propria opera d’arte. Nei tempi bui e di magra, la fede si alimenta ancora di più mediante un messaggio distensivo e propositivo, volto al bene sviscerato che lega Salerno e la Salernitana ai propri tifosi. C’è il centenario il 19 Giugno da omaggiare al di là dell’ennesimo campionato da cestinare. La penna va dove il cuore duole, in questo caso, consolandosi con il disegno dei propri colori. Le maglie le guardi tutte, ma alla fine ne hai solo una in mente: quella della beneamata. Questa volta la mano guidata dal ritmo del battito cardiaco ha disegnato la casacca storica della beneamata, quella a strisce verticali bianco-azzurre con pantaloncini(indicanti non a caso il numero 19) e calzettoni granata su cui campeggia l’ippocampo nel massimo della sua fierezza. Tutto molto bello, un vero fiore all’occhiello da far vedere a chi da tempo prova a mettere delle pezze peggiori dei buchi che deturpano l’immagine di una storia vicina a compiere i 100 anni…