Cerci… amoci un po’: Lotito prova a colmare le distanze

news Salernitana

Dopo essere stati così vicini, la Salernitana non molla la pista che porta ad Alessio Cerci: nella giornata di ieri era quasi tutto fatto se non ci fossero stati problemi relativi alle cosiddette “commissioni” : una spina nel fianco del modus agendi della Salernitana nelle trattative di calciomercato. Quest’anno, tuttavia l’influenza di Tare e Ventura sembra avere avuto la meglio su tutto e… tutti. È, infatti, evidente che il talent scout granata (escluso dalla conferenza stampa di presentazione di Ventura) sia stato in parte defenestrato dalle trattative di mercato. Quella relativa a cerci, fatta quasi arenare sul più bello dallo scopritore di talenti, questa volta sarà salvata da Claudio Lotito che accontenterà il tecnico Ventura in ogni modo, abbattendo il muro sollevato per un problema solo marginalmente di tipo economico. Lotito dovrebbe fare lo stesso con Kyine che verrà acquistato dal Chievo Verona (Lotito tratta con i Clivensi il prezzo del cartellino). Insomma sarà una salernitana formata da un mix di giovani ed esperti con il più esperto rilegato in seconda linea ma comunque presente nell’entourage senza che l’ufficializzazione del rinnovo contrattuale sia, tuttavia, pervenuta ai comuni mortali con un comunicato ufficiale.