Colantuono sarà in panchina a Lecce: solo una multa e una diffida

news Salernitana

Non è una novità che Stefano Colantuono, indispettito da alcune decisioni arbitrali, sia costretto a seguire una parte della gara dei granata lontano dalla panchina. Per questa volta il giudice sportivo ha optato per una soluzione soft: ammenda di 3000 euro e diffida per aver «contestato platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; per avere inoltre, all’atto dell’allontanamento, rivolto al Direttore di gara espressioni irriguardose; la prima infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale». Insomma, Colantuono potrà dare il suo contributo anche nel corso della sfida del Via Del Mare. Sperando che non sia nuovamente indotto ad intemperanze.