Coronavirus, sosteniamo la Protezione Civile di Caggiano

news

Il Vallo di Diano è la parte della Provincia di Salerno maggiormente colpita dall’epidemia in corso Covid-19. Cinque comuni, Atena Lucana, Auletta, Caggiano, Polla e Sala Consilina, sono “zona rossa” per i diversi casi in corso che hanno già provocato purtroppo due decessi: il parroco di Caggiano, originario di Salerno, don Alessandro Brignone, e il Comandante dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina Luigi Morello, quest’ultimo di Teggiano.

Sono giorni di lavoro intensi quindi per la G.O.P.I Protezione Civile di Caggiano, i cui operatori stanno alacremente assistendo gli abitanti del centro e dei comuni vicini. Allo scopo di dare il proprio contributo, la locale squadra di calcio, l’A.S.D Caggiano Calcio, militante in Terza Categoria, sta promuovendo la vendita di una sciarpa che da un lato vede campeggiare la scritta “I love Caggiano” e dall’altro un proverbio in dialetto caggianese: “Neglia n’gap la Serra…acqua n’derra“, che significa che quando c’è la nebbia su Capo la Serra (la montagna che domina Caggiano), ci sarà acqua in terra, vuol dire pioverà.

Un’iniziativa da lodare e ovviamente da sostenere. Per acquistare la sciarpa, al prezzo di 15 euro, bisogna contattare tramite Whatsapp uno dei seguenti numeri: 3939381599 (Giuseppe Adesso), 3398303014 (Tony Caggiano), 3334463936 (Vincenzo Morrone).

Tagged