Curiosità: Lecce costretto ad inebriare. Vietata la vendita di Birra al “Via del Mare”

news Salernitana

Il Lecce sarà costretto ad inebriare con le giocate sul campo gli avversari… In caso contrario gli spettatori del Via Del Mare, saranno costretti a restare sobri e nel pieno delle facoltà mentali per tutti i 90^ di gioco. E’ stato, infatti bandita, con apposita ordinanza, dal Comune di Lecce, la vendita di birra e di ogni altra sostanza alcolica nel raggio di mille e settecento metri dall’impianto pugliese. Sanzioni pesanti per chi non rispetterà il divieto (multa che varia da 516 euro a 3098). Il primo cittadino Carlo Salvemini ha inteso con tale provvedimento, contrastare gli episodi di violenza onde assicurare la regolarità e l’ordine pubblico nel corso delle manifestazioni sportive. Il divieto di somministrazione e vendita di alcolici di ogni genere sia dentro che al di fuori del “Via del Mare” è stato apposto in conformità alle direttive del Ministero dell’Interno in materia di safety e security. La speranza, per i tifosi granata, è che il gioco inebriante manifestato dal Lecce per gran parte della partita con il Benevento, lasci spazio a qualche applicazione “frizzantina” delle diagonali difensive….