D’Ambrosio (Colpoditaccoweb) a SG:”Lecce in rodaggio ma il pari di Benevento fa sperare”

Salernitana

Sarà un Lecce ancora in rodaggio ma carico a mille per l’ottimo pareggio conseguito a Palermo, e con la spinta di oltre ottomila spettatori, quello che la Salernitana sarà chiamata ad affrontare, terreno di gioco permettendo, tra circa sette ore. “Sarà un Lecce sperimentale poiché sono arrivati tanti nuovi elementi e l’intesa tra i reparti non è ancora delle migliori. Ovviamente l’ottima prestazione di Benevento lascia ben sperare, nonostante il blackout degli 20 minuti -Esordisce così il giornalista Luigi D’Ambrosio della testata colpoditaccoweb.it, intervistato da SalernoGranata -Quest’anno l’obiettivo è la salvezza tranquilla, poi si vedrà strada facendo. Il club, dopo 6 anni di inferno, ha la necessità di assestarsi e consolidarsi in serie cadetta prima di tornare ad ambire più in alto.” Quanto al possibile undici titolare:” Liverani dovrebbe optare per il consueto 4-3-1-2 con Vigorito tra i pali, Fiamozzi, Lucioni, Meccariello e Calderoni nella linea difensiva; Petriccione (Armellino), Arrigoni, Scavone in mezzo al campo; Mancosu agirà alle spalle di Falco e Pettinari. Occhio alla sorpresa Chiricò nella ripresa, La Mantia non è ancora al top della condizione e subentrerà successivamente a Pettinari”. Un avversario da non sottovalutare, quindi, e  che sarà spinto da un pubblico presumibilmente  molto numeroso questa sera. Sul punto D’Ambrosio non ha dubbi:”La piazza è entusiasta e fiduciosa per questa stagione, il numero degli abbonati (circa 6800) lo dimostra ampiamente e, se la squadra risponderà alle attese sul campo, assisteremo senza alcun dubbio ad una stagione degna di nota”.

a cura di Armando Iannece