Derby al cardiopalma, la spunta la Salernitana Femminile

news Salernitana Femminile 1970

Nella 18esima Giornata del Campionato di serie A2 Femminile, la Salernitana Femminile si aggiudica il derby contro il Futsal Nuceria. Il match, in bilico fino all’ultimo secondo, premia le granata di Mister Mainenti che al Palazzurro di Pagani si impongono sulle nocerine per 4 a 3.

Fin dalle primissime battute la Salernitana prova a sbloccare subito il match con Diodato che, sugli sviluppi di un calcio d’ angolo, colpisce dalla distanza l’incrocio dei pali. Al 5′ Capolupo in area riesce a liberarsi della propria marcatura e a servire Pisani che, dal limite dell’area, costringe Ianniello a rifugiarsi in angolo. Le padroni di casa tentano di farsi vedere dalle parti di Pecoraro (per lei intera partita da titolare) con Foddai che di testa devìa di poco a lato l’ottimo assist di Lamberti. La numero 27 nocerina si rifà poco dopo, realizzando la rete del vantaggio, brava a sfruttare un’indecisione difensiva. Al 9′ le granata trovano la rete del pareggio con Pisani che approfitta di una mischia in area per insaccare alle spalle di Ianniello. Pochi minuti dopo arriva il raddoppio con Linza che, servita da D’ Angelo, mette a segno il momentaneo 2 a 1 che manda le squadre negli spogliatoi. I secondi 20′ regalano non poche emozioni, già a partire dal 3′, quando Vuolo, lesta nel rubare palla a centrocampo, serve in ripartenza a Foddai l’assist del 2 a 2. Le nocerine cercano in tutti i modi di completare la rimonta, con la solita Foddai e con Attanasio che colpisce il palo dalla distanza. Al 9′ però, Dello Ioio sfrutta l’ennesima indecisione della retroguardia avversaria per realizzare, alle spalle dell’incolpevole Pecoraro, il gol del 3 a 2. Nemmeno il tempo di gioire che D’ Angelo pareggia subito i conti, riportando il risultato in parità. Gli ultimi minuti di gara vengono vissuti al cardiopalma, entrambe le squadre davano l’impressione di poter segnare da un momento all’altro la rete della vitttoria. Per il Nuceria Vuolo e Foddai dalla distanza impegnano Pecoraro in più occasioni, per la Salernitanaoccasionissima capitata sui piedi di Castagnozzi che a pochi passi da Ianniello conclude incredibilmente fuori. A spuntarla, infine, è la Salernitana che a 25″ dalla fine, grazie all’autorete di Vuolo, si aggiudica il derby.

TABELLINO DEL MATCH

FUTSAL NUCERIA – SALERNITANA FEMMINILE 3-4(1-2 P.T.)

FUTSAL NUCERIA: Ianniello, Vuolo, Foddai, Lamberti, Barba
Amato, Palumbo, Attanasio, Lamberti, Lambiase, Dello Ioio, D’Urso. All. Dello Ioio

SALERNITANA FEMMINILE: Pecoraro, D’Angelo, Capolupo, Pisani, Diodato
Polcari, Castagnozzi, Linza, Ierardi, Del Gaizo, Borrelli, Linzalone. All. Mainenti

MARCATRICI: 5’50’’p.t. Foddai(N), 8’04’’p.t. Pisani(S), 13’17’’p.t. Linza(S) 2’48’’s.t. Foddai(N), 8’40’’s.t. Dello Ioio(N), 11’52’’s.t. D’Angelo(S), 19’35’’s.t. autorete

AMMONITE: Capolupo(S)

ESPULSE: –

ARBITRI: Emilio Romano(Nola), Fabio Pagliarulo(Napoli). CRONO: Elio Simone(Napoli).

Giovanna Miano – Ufficio Stampa Salernitana Femminile