Di Tacchio:”Stiamo creando qualcosa di importante. Ventura? Meticoloso”

Salernitana

“Prime sensazioni positive. Sono arrivati diversi giocatori che ci daranno una mano. Il mister sta trasmettendo la sua idea di calcio, a lui piace partire dal basso. Con il tempo miglioreremo tutti. Sono a disposizione di Ventura, se riterrà opportuno prendermi in considerazioni sarò felice. Io capitano? Non spetta a me decidere, bensì alla società ed alla squadra. Dal mio punto di vista proverò a mettermi sempre a disposizione.  Sta a noi riportare entusiasmo tra la gente, più riusciamo a creare un blocco e meglio sarà per tutti. Alla fine il lavoro paga sempre, dopodiché i risultati arriveranno da soli. Siamo consapevoli che stiamo creando qualcosa di importante. Ventura? Cura molto i particolari, migliora tanto il singolo giocatore.  Personalmente, devo migliorare la scelta nel fare la giocata, scaricando al compagno più vicino. Presto per dire cosa ha in più questa Salernitana rispetto a quella del passato. Aspettiamo le prime amichevoli e poi vediamo. Kiyine? E’ un calciatore di grande qualità, l’ho affrontato durante il derby con l’Avellino, e mi fece una grande impressione. Le retrocesse dalla serie A possono vantare già un organico di spessore. tuttavia, la cadetteria è un campionato strano, e bisogna giocare per partita. Nei momenti di difficoltà non dovremo abbatterci. Dovremo lavorare con il sorriso e capire gli errori che non andranno fatti.” Di Tacchio in conferenza stampa al termine dell’allenamento mattutino.

Armando Iannece