Doppiette per Tutino e Kupisz, la Salernitana annichilisce il Pisa: secondo successo in campionato per Castori

news

Un primo tempo sostanzialmente equilibrato, con ribaltoni da una parte e dall’altra. Ma a prevalere è la Salernitana di Fabrizio Castori, a caccia del successo interno. L’obiettivo dei granata nella ripresa è quello di mantenere il risultato e tenere a distanza il Pisa. E il tecnico di San Severino Marche si gioca subito il doppio cambio Schiavone e Kupisz a rilevare le novità Lombardi e Capezzi.

La fiammata d’apertura del secondo tempo è di Marconi: l’attaccante sfrutta il cross dal versante destro, Belec salva il risultato. Al 57′ c’è il raddoppio del Cavalluccio con Kupisz: il polacco, dopo una ribattuta, scarica il pallone alle spalle di Perilli con una conclusione potente. Superata l’ora di gioco, l’undici di casa dilaga nel risultato e sigla il tris ancora con Tutino. Il calciatore detta la profondità a Schiavone e col destro incrocia beffando l’estremo difensore nerazzurro.

La Salernitana, otto minuti dopo, prende definitivamente il largo con Kupisz: l’ex Bari infila il portiere e mette in ghiaccio il risultato. A dieci dal termine, Gyomber commette fallo e il direttore di gara assegna il penalty. Dagli undici metri si presenta Marconi che non fallisce e accorcia. Il punteggio resta immutato, al triplice fischio è 4-1 per la Bersagliera.

Un successo importante, il primo casalingo e il secondo consecutivo per gli uomini di Castori. Annichilito il Pisa allo stadio Arechi, Tutino e Kupisz protagonisti con due doppiette.

Il tabellino del match:

Salernitana (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Lombardi (45′ Kupisz), Capezzi (45′ Schiavone), Di Tacchio, Cicerelli (77′ Antonucci); Djuric (85′ Giannetti), Tutino (77′ Anderson). A disp. Adamonis, Mantovani, Karo, Dziczek, Veseli, Iannoni, Baraye, Giannetti, Anderson, Antonucci. All. Castori

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Belli (54′ Birindelli), Caracciolo, Benedetti, Lisi (81′ Meroni); Gucher, De Vitis (61′ Sibilli), Mazzitelli; Siega (54′ Soddimo); Masucci (61′ Palombi), Marconi. A disp. Kucich, Colnago, Pisano, Meroni, Masetti, Alberti. All. D’Angelo

Arbitro: Ghersini di Genova

Marcatori: Tutino (S), Kupisz (S), Tutino (S), Kupisz (S), Marconi (P)

Ammoniti: Mazzitelli (P), Anderson (S)

Tagged