Due ex granata nel mirino del Monza: Donnarumma in pole position, Coda resta un obiettivo ma…

news

Il campionato cadetto è pronto a spalancare le porte nel prossimo weekend. In attesa che il torneo venga portato a termine, ci sono già alcuni verdetti che riguardano la serie cadetta. Dalla Serie C, infatti, sopraggiungeranno Monza, Reggina e Vicenza. Le prime due, in ottica mercato, sono le più scatenate: entrambe sono alla ricerca di pedine per alzare il tasso tecnico della squadra e, nello specifico, del reparto avanzato. Il radar del club di Berlusconi – con ambizioni importanti per l’annata futura – si è spostato verso due ex giocatori della Salernitana. Trattasi di Alfredo Donnarumma e Massimo Coda.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il centravanti del Brescia ha scalzato il collega del Benevento nelle gerarchie della proprietà. La pista che porta all’attaccante sannita, invero, si sarebbe complicata a causa dell’ingaggio richiesto, dell’apparente volontà del giocatore e dalla lunga lista delle pretendenti. Dunque, i biancorossi hanno virato sul profilo in uscita dal Brescia. I contatti tra l’entourage di Coda e la dirigenza del Brianteo, d’altra parte, vanno avanti e stanno proseguendo anche in questi giorni, ma l’operazione è lontana da una definizione imminente.

Coda, inoltre, avrebbe aperto all’ipotesi della permanenza in Campania. E nel caso in cui giungesse un’offerta allettante, il nativo di Cava de’ Tirreni la valuterebbe concretamente. Intanto, anche da Monza sono sicuri: la Salernitana si è inserita nella corsa al bomber.

Tagged