Entella-Salernitana, precedenti e curiosità: Chiavari, dove tutto iniziò per Colantuono. Porta ligure inviolata da tre mesi

news Salernitana

Domani sera, ore 20:30, il signore Luca Pairetto darà il via alla contesa tra Virtus Entella e Salernitana, gara valida per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia (Trenitalia Cup). Al “Comunale” di Chiavari, la squadra guidata da Stefano Colantuono si giocherà la possibilità di accedere al quarto turno, dove troverebbe una tra Genoa e Lecce.

I PRECEDENTI – Sono tre i precedenti giocati a Chiavari tra Entella e Salernitana, tutti risalenti alle ultime stagioni di serie B. I padroni di casa hanno ottenuto l’intera posta in palio solo nella stagione 2015/16 di cadetteria (1-0), mentre negli ultimi due campionati si sono sempre imposti i granata senza subire gol (0-1 nel 2016/17 e 0-2 nel 2017/18). Roberto Boscaglia, trainer dei liguri, non è mai stato vittorioso nei 2 precedenti ufficiali contro Stefano Colantuono, da allenatori: in bilancio 1 pareggio ed 1 successo del coach granata. Inoltre, il tecnico dell’Entella affronta per la sesta volta, da allenatore, la Salernitana in partite ufficiali: nei 5 precedenti si ricordano 1 successo del coach biancoceleste, 2 pareggi ed altrettante vittorie campane. Sponda campana, invece, Stefano Colantuono affronta per la quarta volta, da allenatore, la Virtus Entella in partite ufficiali. Il bilancio delle 3 sfide disputate è di 2 vittorie del coach granata ed 1 per i liguri.

LE CURIOSITA’ – L’Entella non subisce gol in gare ufficiali dal 45’ di Entella-Frosinone 0-1 (rete di Dionisi) del 12 maggio scorso, in B. Poi si contano i 45’ residui di quella gara e le intere partite a Novara (1-0 in B), il doppio playout contro l’Ascoli (duplice 0-0) e la vittoria 3-0 sul Siena di sette giorni fa, in coppa Italia. Sponda campana, l’era di Stefano Colantuono alla guida tecnica della Salernitana è iniziata nel dicembre 2017 e la prima gara fu proprio a Chiavari contro l’Entella, successo granata per 2-0 con le reti di Kiyine e Sprocati.

 

Fonte statistiche: U.S. Salernitana 1919

Fonte foto: U.S. Salernitana 1919 – Photo Ianuale