#farsa. Siena, Pro Vercelli e Ternana verso il ripescaggio. Ecco tutti i possibili scenari

news Salernitana

Se prima eravamo in 19 a ballare l'”alligalli”, a breve saremo in 22 a ballare l””alligalli”…. Più che i Watussi, la Lega di serie B si sta arrampicando sulle alte cime della vergogna per “accomodare” un campionato cadetto iniziato da un format, che a breve, potrebbe essere modificato per effetto di un provvedimento ordinato dal Consiglio di Garanzia del Coni. Ad essere “salvate” a Settembre a seguito della solenne bocciatura del rettangolo verde all’esito della scorsa stagione agonistica, saranno Ternana, Siena e Pro Vercelli. In fondo a nulla conta che il campionato cadetto da due turni a questa parte abbia già espresso i primi valori tecnico-tattici; che sul rettangolo verde le squadre, ufficialmente in competizione, abbiano già cominciato a darsi battaglia sulla scorta di un calendario prestabilito. Da questa sera, probabilmente, si cambierà ancora… il format che, questa volta, al sette settembre (grande successo, non c’è che dire), diventerà (udite, udite) definitivo con conseguente riformulazione dei calendari. Dovesse essere confermata l’ipotesi del ritorno alle 22 squadre, nel corso delle due giornate già disputate, le “ripescate” si incontreranno tra loro per poi disputare i match con le formazioni che avevano beneficiato di un turno di riposo (Benevento e Livorno). Dalla quarta giornata in poi, tutto ciò che il “cervellone” aveva prefigurato nella prima decade di Agosto, sarà cancellato. Tanto valeva, a questo punto, dedicarsi maggiormente alle vacanze, porre in ghiacciaia la serie B e scongelarla agli inizi di Settembre. Così facendo, il piatto servito ai tifosi avrà ad oggetto una pietanza insipida, avariata ed ormai stantia…. Ma tant’è, lo spettacolo deve andare avanti…. Prego signori: accomodatevi nel teatro delle repubbliche delle banane ove neppure Pirandello avrebbe potuto più effettuare la differenza tra sorriso e risata, essendo andata in scena lo spettacolo:ennesima farsa……