Foggia battuto al fotofinish a Cremona. Distanza granata dai play-out invariata

news Salernitana

Ottime notizie per la Salernitana dallo Zini di Cremona. I grigiorossi padroni di casa, imbattuti da otto giornate, hanno regolato il Foggia con una vittoria di misura che li avvicina alla tanto agognata ottava piazza, l’ultima utile per disputare i play-off. Uno sviluppo impensabile due mesi fa, quando la Cremonese veniva battuta con un secco da 2-0 dalla Salernitana, in quella che rappresenta l’ultima sconfitta per gli uomini di Rastelli.

Ne esce con le ossa rotte un Foggia, prossimo avversario dei granata, tradito dal proprio portiere Leali, sino ad allora tra i migliori e già decisivo nello scorso turno con il rigore parato a Giannetti allo scadere. I satanelli in questo momento sono terzultimi a 31 punti, con Livorno e Venezia – al momento le squadre che disputerebbero lo spareggio salvezza – rispettivamente ad uno e due lunghezze di distanza, ma con il sestultimo Crotone a ben 7 punti. La gara dello Zaccheria se possibile assume dunque connotati ancor più marcati dell’ultima chiamata per i rossoneri, con la Salernitana che dal canto suo dovrà fare di tutto per evitare di essere pienamente risucchiata nella mischia sul filo di lana.