Gaudino ok, piace Gyomber e si cerca un sinistro. Ma si dovrà sfoltire

Salernitana

Ultima settimana di calciomercato dopodichè, alle ore 20:00 di venerdì scatterà il tanto atteso gong. La Salernitana è chiamata a puntellare l’organico e allo stesso tempo sfoltire una rosa che al momento dispone di oltre trenta elementi, troppi.

Capitolo entrate. La società granata è alla ricerca di un difensore centrale ed un esterno a sinistra. Nel primo caso è ritornato d’attualità Gyomber mentre per il ruolo d’esterno sembra essersi raffreddata per motivi di ingaggio la pista che porta a Touba del Bruges. Da capire, inoltre, le posizioni di Gaudino, che la Salernitana ha già bloccato  raggiungendo da tempo un accordo con il Chievo Verona, e di  Anderson che la Lazio potrebbe decidere di trattenere oppure mandare in prestito al Parma. Dovesse partire Bocalon potrebbe giungere in granata un’altra punta.

Relativamente ai calciatori da piazzare, si attende soltanto l’ufficialità per il passaggio di Antonio Zito alla Casertana.  Ma la lista dei cedibili è lunga ed include Khadi, Signorelli, Bellomo, Kalombo, Orlando, Volpicelli, Di Roberto e forse Vitale. Urso piace tanto a Colantuono e potrebbe restare. Insomma, tanto lavoro per Fabiani in questi ultimi cinque giorni di mercato.

A cura di Armando Iannece