Giudice Sportivo, stop per Colantuono e Tesser! Squalificato un calciatore della Cremonese. Multa per il Cesena. Cinque calciatori granata sono in diffida

Published on: 15 aprile 2018

Filled Under: News

Views: 511

Tags: , , , , , , , , ,

Martedì Cremonese e Salernitana saranno guidate dai vice-allenatori Mark Strukelj e Roberto Beni: sia Attilio Tesser che Stefano Colantuono, infatti, sono stati squalificati dal Giudice Sportivo della Serie B Emilio Battaglia. Il tecnico di Montebelluna per “avere, al 18° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; per avere, all’atto dell’allontanamento, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa” mentre il generale di Anzio per “per avere, al 43° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria al quale rivolgeva epiteti insultanti”. Tra i ben undici squalificati di questo turno, vi è anche un calciatore della società lombarda. Il difensore spagnolo Pol Garcia Tena, dodici presenze in stagione, si è visto sventolare il quinto giallo stagionale e non vi sarà per la sfida con la Salernitana.

Tornando, invece, alla gara di ieri il Cesena è stato multato per “avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara e inizio del secondo tempo di circa due minuti”. Contro i bianconeri sono stati ammoniti Alessandro Tuia (quarta sanzione) e Joseph Minala (nona sanzione). Entrambi sono entrati sul taccuino dei “cattivi” al pari dei compagni Raffaele Pucino, Sofiane Kiyine e Moses Odjer. Ad eccezione del terzino campano, ancora infortunato, ben quattro calciatori granata hanno la spada di Damocle, dunque, della diffida.

Le disposizioni del Giudice Sportivo:

a) SOCIETA’
Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. CESENA per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara e inizio del secondo tempo di circa due minuti.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
AGAZZI Michael (Ascoli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
CAMPAGNARO Hugo Armando (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DE LUCA Giuseppe (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
FAVALLI Alessandro (Ternana Unicusano): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GARCIA TENA Pol (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GIANI Nicolas (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
NDOJ Emanuele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PETRICCIONE Jacopo (Bari): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
SETTEMBRINI Andrea (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
TERZI Claudio (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
VESELI Frederic (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

c) ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
COLANTUONO Stefano (Salernitana): per avere, al 43° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria al quale rivolgeva epiteti insultanti.
GROSSO Fabio (Bari): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, assunto un atteggiamento provocatorio e irriguardoso nei confronti del Direttore di gara.
TESSER Attilio (Cremonese): per avere, al 18° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; per avere, all’atto dell’allontanamento, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa.

Articolo a cura di Mario Ruggiero.

Comments are closed.