Il Cosenza presenta un reclamo per l’espulsione di Ba: il comunicato ufficiale

news

Una nota ufficiale e un reclamo che sarà presentato agli organi della giustizia sportiva. Sarà questa la prossima mossa del Cosenza che vuole vederci chiaro dopo l’espulsione Abou Malal Ba. Il calciatore, subentrato nella ripresa, ha rimediato un doppio giallo in una manciata di minuti. Prima l’ingresso in campo senza il consenso da parte della direzione di gara, poi la trattenuta per frenare la ripartenza granata. E, in maniera anche inconcepibile, i calabresi chiederanno approfondimenti attraverso gli atti del match.

Questo il comunicato ufficiale apparso sui canali del club rossoblù: “La Società Cosenza Calcio inoltrerà agli organi competenti della giustizia sportiva un preannuncio di reclamo in merito all’episodio avvenuto al minuto 75 del secondo tempo della gara Cosenza – Salernitana che ha portato all’espulsione del calciatore Abou Malal Ba. I vertici della società, con il supporto dell’area legale, hanno richiesto gli atti di gara per valutare se e in che misura vi siano state negligenze e/o violazioni delle norme regolamentari tali da ledere il corretto svolgimento della partita”.

Tagged