Il giro granata in 100 giorni – Brescia

news

Il giro granata in 100 giorni approda in Lombardia. E inizia il giro della regione da Brescia, la città conosciuta come “Leonessa d’Italia” in virtù delle Dieci Giornate di Brescia, il moto insurrezionale contro l’oppressione austriaca avvenuto dal 23 marzo al 1°aprile 1849.

Una città che ha visto la Salernitana all’opera in diverse occasioni, tutte in Serie B. Con tre vittorie granata. La prima è datata 18 giugno 1950. Per la 41/a giornata di Serie B 1949/1950, la Salernitana allenata da Arnaldo Sentimenti espugnò il vecchio “Stadium di Viale Piave” per 1-0. Gol partita di Ercolino Castaldo al 44′.

Il bis venne concesso l’11 ottobre 1953, 5/a giornata di Serie B 1953/1954. Lo “Stadium di Viale Piave” tornò a colorarsi di granata grazie a Costantino De Andreis, che – coincidenza vuole – anch’egli al 44′ realizzò la rete che consentì agli uomini di Enrico Carpitelli di battere per 1-0 le Rondinelle.

Il terzo e finora ultimo successo della Salernitana a Brescia risale al campionato di Serie B 1990/1991. Il 16 settembre 1990, per la 2/a giornata, i granata di Ansaloni sbancarono il “Rigamonti” imponendosi per 2-1. In quella partita sbocciò la stella di Daniele Pasa. Il fantasista di Montebelluna realizzò la doppietta vincente (prima rete direttamente da calcio di punizione), inframezzata dal momentaneo pareggio dei lombardi siglato da Ganz. Quest’ultimo si fece parare un calcio da rigore dal portiere della Salernitana Battara.

Tagged