Il giro granata in 100 giorni – Chieti

news

Il giro granata in 100 giorni rimane in Abruzzo e da L’Aquila si sposta a Chieti. Nell’antica Teate (da qui il termine “teatini” per indicare gli abitanti della città abruzzese), la Salernitana ha disputato diverse partite, collocate temporalmente soprattutto a cavallo degli anni Sessanta e Settanta.

Sono stati due i successi della Bersagliera a Chieti. La prima vittoria contro i neroverdi è datata 3 maggio 1942. Per la 22/a giornata di Serie C 1941/1942, la Salernitana allenata da Gipo Viani ebbe la meglio allo “Stadio della Civitella” sugli abruzzesi per 1-0. Gol partita di Dalfini al 42′. Il secondo “hurrà” granata risale alla stagione di Serie C 1978/1979. Il 25 marzo 1979, per la 24/a giornata di Serie C 1978/1979, la Salernitana espugnò l’allora “Stadio della Filomena” (oggi dedicato a Guido Angelini, storico presidente della società teatina) per 2-1. I granata di Viviani sfruttarono la giornata di grazia di Giacomo La Rosa, autore di una doppietta. I neroverdi accorciarono le distanze con Rossi.

Tagged