Il giro granata in 100 giorni – Giarre

news

La nuova tappa siciliana del giro granata in 100 giorni ci porta quest’oggi a Giarre. Nella cittadina catanese, collocata a metà strada tra Catania e Taormina, la Salernitana ha disputato 6 partite, 5 per il torneo di Serie C1 e una per la Coppa Italia di Serie C. Tutte sfide collocate temporalmente tra il 1988 e il 1994, il periodo di massimo splendore per la locale formazione di casa.

Giarre è una di quelle cittadine dove la Salernitana non è mai riuscita a vincere, collezionando 4 pareggi e 2 sconfitte. Eppure due di questi segni “X” possono essere equiparati a successi. Come lo 0-0 del 22 ottobre 1989, 6/a giornata di Serie C1 1989/1990. La Salernitana di Ansaloni riuscì a strappare un prezioso punto sul campo di una diretta concorrente per la promozione in Serie B, promozione che alla fine conseguirà il 3 giugno 1990 dopo lo 0-0 interno al “Vestuti” con il Taranto.

Oppure come l’1-1 del 27 febbraio 1994, andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C 1993/1994. La Salernitana allenata da Delio Rossi si portò in vantaggio con Pisano, ma i siciliani impattarono con Mosca. Al ritorno, i granata si imposero 2-1 ai supplementari, passando in semifinale dove furono eliminati dal Perugia.

Tagged