Il giro granata in 100 giorni – Napoli

news

Prosegue il giro granata in 100 giorni, dedicato al ricordo di alcune significative partite della Salernitana in 100 città sparse in Italia e in Europa. La tappa di oggi è Napoli.

Sono diversi i precedenti tra partenopei e granata disputati nel capoluogo di regione della Campania, ma di questi due sono particolarmente importanti. Il primo è datato 11 aprile 1948. Lo Stadio della Liberazione, impianto situato nel quartiere Vomero (oggi conosciuto come stadio “Arturo Collana”) ospitava l’incontro di calcio tra Napoli e Salernitana, valevole per la 29/a giornata di Serie A 1947/1948. Si tratta del primo “derby della Campania” in assoluto di Serie A disputato a Napoli. Il match termina sul punteggio di 0-0, con azzurri e granata che nuovamente pareggiano dopo lo spettacolare 3-3 del “Comunale” di Salerno all’andata. Alla fine del torneo entrambe le formazioni retrocessero – non senza polemiche – in Serie B.

Il secondo, ben più recente, porta la data del 27 gennaio 2002. Al “San Paolo” va in scena il recupero dell’8/a giornata di Serie B 2001/2002 tra Napoli e Salernitana. Lo stadio è gremitissimo e i tifosi partenopei vanno in visibilio quando al 63′ Villa trova la rete del vantaggio. Ma a pochi minuti dalla fine del derby, tra le file della Salernitana entra Leandro Lazzaro. Il tempo di recupero, stimato dall’arbitro Rosetti in quattro minuti, viene prolungato di un ulteriore minuto a causa dell’invasione di un tifoso napoletano. E proprio durante quei 60 secondi aggiuntivi, Lazzaro spedisce in rete alle spalle del compianto Franco Mancini il pallone respinto dal palo che aveva negato il gol a Giorgio di Vicino. L’argentino sigla il gol del definitivo pari, una rete che ancora oggi è un’icona del tifo granata.

Un altro dolcissimo ricordo legato a Napoli è ovviamente la finale dei playoff di Serie C1 1993/1994. Al “S.Paolo”, i granata di Rossi contendono la B alla Juve Stabia sorretta da oltre 15000 tifosi. La gara non ha storia. Una doppietta di Tudisco e la rete finale di Breda fa vincere la Salernitana per 3-0. Dopo quattro anni, la Bersagliera ritorna in Serie B.

Tagged