Il giro granata in 100 giorni – Perugia

news

Il giro granata in 100 giorni dalle Marche passa in Umbria. E non si può non cominciare dal capoluogo del cosiddetto “Cuore Verde” d’Italia, Perugia. In una delle città più belle d’Italia per storia, arte e cultura, sede di una delle Università storiche, la Salernitana ha disputato diverse gare. Portando a casa quattro vittorie, tutte in Serie B.

La prima riguarda il vittorioso torneo cadetto del 1946/1947. Il 2 giugno 1947, per la 31/a giornata, la Salernitana di Gipo Viani ottenne un successo importantissimo per la futura promozione in Serie B, espugnando lo stadio “Santa Giuliana” di Perugia per 3-1. In rete per i granata Elio Onorato e doppietta di Vincenzo Margiotta, mentre Roccasecca siglò il punto della bandiera per gli umbri.

Poi, due successi negli anni ’90. Il primo è datato 25 settembre 1994. Per la 4/a giornata di Serie B 1994/1995, la Salernitana di Rossi sbancò il “Curi” imponendosi per 2-1 con le reti di Strada e Pisano, con Fiori in gol per i biancorossi. Nella stagione successiva, nuovo successo granata per 2-1. Il 12 maggio 1996, nella sfida valevole per la 34/a giornata di Serie B 1995/1996, furono Ferrante e Pisano a segnare i gol per la Salernitana di Colomba, inframezzati dal momentaneo pareggio degli umbri a causa della sfortunata autorete di Grassadonia.

Infine, l’ultimo sorriso della Salernitana a Perugia. Datato 21 febbraio 2005, 27/a giornata di Serie B 2004/2005. I granata di Gregucci espugnarono il “Curi” vincendo per 1-0 con gol decisivo realizzato da Davide Bombardini.

 

Tagged