Il giro granata in 100 giorni – Reggio Calabria

news

Lasciata la Puglia, il giro granata in 100 giorni approda in Calabria. E l’excursus della punta dello stivale italico non può che iniziare dalla sua città più importante, vero capoluogo (a prescindere dalle decisioni politiche) della Regione, Reggio Calabria.

Più di una trentina le sfide che hanno visto all’opera la Salernitana sullo Stretto versante calabrese contro la Reggina divise tra Serie B (poche) e Serie C (la maggioranza). La Bersagliera ha prevalso in sei occasioni. La prima delle quali è datata 23 dicembre 1956. Per la 12/a giornata di Serie C 1956/1957, la Salernitana di Todeschini espugnò l’allora Comunale di Reggio Calabria per 1-0 con un guizzo di Gigante.

Il bis venne concesso il 12 novembre 1961. Per l’8/a giornata di Serie C 1961/1962, la Salernitana di Silvio Di Gennaro ebbe la meglio sulla Reggina per 2-1 con i gol di Visentin e Mazzoni, con Renzulli che accorciò le distanze per gli amaranto.

Il successo numero 3 in quel di Reggio Calabria è datato 14 novembre 1979. La Salernitana espugnò Reggio Calabria con un secco 2-0 nell’andata dei sedicesimi di Coppa Italia Semiprofessionisti, grazie alle reti di Moscon e Messina. In quella stagione, la Bersagliera centrò la prima finale di Coppa Italia, persa poi col Padova.

L’elenco prosegue con due successi nei primi anni ’80. Il Comunale di Reggio Calabria cadde ad opera della Salernitana una prima volta il 23 maggio 1982, quando per la penultima giornata di Serie C1 1981/1982 i granata di Mattè si imposero 1-0 grazie al gol siglato da Ferrari. Nella stagione successiva, nuova vittoria della Bersagliera in quel di Reggio Calabria. Accadde il 19 settembre 1982, 1/a giornata di Serie C1 1982/1983. La Salernitana espugnò il comunale di Reggio Calabria vincendo 1-0 con rete di Fracas.

Infine, da rimarcare il successo nella stagione dell’ultima promozione in Serie B della Salernitana. I granata ebbero la meglio il 14 novembre 2014 (esattamente 35 anni dopo il successo contro i calabresi in Coppa Italia Semiprofessionisti), per la 13/a giornata del campionato di Lega Pro 2014/2015. Una vittoria per 1-0 firmata da Caetano Calil.

Da evidenziare – e non può essere altrimenti – il grande gemellaggio tra le due tifoserie, che dura dalla stagione 1986/1987.

Tagged