Il pres. della Reggiana Quintavalli al CdS; “Preferiamo fermarci finché non siamo pronti”

news

E’di poco fa la dichiarazione del presidente della Reggiana Quintavalli che, rilasciata al Corriere dello Sport ha così dichiarato: “Ulteriori rinvii non sono possibili, non credo che verrà previsto un precedente. Affronteremo quello che il regolamento ci impone: se non ci sono 13 giocatori, c’è davvero poco da fare e recuperare diventa un’impresa. Io preferisco pensare, come sostiene il nostro ds Tosi, di fermarci finché non siamo pronti. Non ritengo che sia una scelta giusta mandare la Primavera per dire che la Reggiana va in campo, e non è una questione di risultato. Se il campionato sarà falsato? Sì, è evidente. Oggi le squadre vanno in campo in funzione dei sani e dei malati. Non è la normalità”.

Si prefigge così una vittoria per la Salernitana di 3 a 0 a tavolino, poiché la Reggiana ha già usufruito del bonus di una gara rinviata per Covid, la scorsa settimana contro il Cittadella

Foto; immagine dal web