Ipotesi Palermo in C rende salvo il Venezia. Play out con il Foggia?

Salernitana

Nella tarda mattinata di oggi si avrà la sentenza sul caso “Palermo”. Come è ormai noto la procura federale ha richiesto la retrocessione in terza serie, ed all’esito del giudizio, seppur di primo grado dinanzi al tribunale federale, dipenderà il futuro della Salernitana. Ci spieghiamo meglio.

Considerando l’ipotesi di una sentenza di condanna con annessa retrocessione della compagine palermitana, la Lega di B, molto probabilmente, rinvierà i playoff e play out dopo le pronunce in Appello e ( presumibilmente) Coni.

Rimanendo in questa ipotesi anche dopo il terzo grado di giudizio, la classifica muterebbe, con il Palermo all’ultimo posto, dopodiché il Carpi sarebbe penultimo, il Padova terz’ultimo mentre il Foggia sarebbe quartultimo e la Salernitana quintultima. Ne consegue, quindi, che l’eventuale retrocessione del Palermo prima dello svolgimento dei play out favorirebbe il Venezia, salvo, mentre spingerebbe i granata a giocarsi le sue chance contro la compagine pugliese. E non sarebbe proprio un avversario semplice, 1-3 docet.

Chiaramente, se il giorno 14 di questo mese lo stesso Coni dovesse restituire quel famoso punto ai dauni, il discorso cambierebbe nuovamente,  in quanto la retrocessione del Palermo “salverebbe” la Salernitana dalla retrocessione diretta facendole disputare i play out sempre con il Foggia. Ipotesi che troveranno in queste ore ( e giorni) una soluzione.