La B che verrà – Ciano illude il Frosinone, al Palermo il primo round. Sabato allo “Stirpe” si decide tutto

Published on: 13 giugno 2018

Filled Under: News

Views: 339

Tags: , , , , , , , ,

Primo round al Palermo. I siciliani piegano meritatamente in rimonta, per 2-1, il Frosinone e andranno sabato prossimo, in terra laziale, con ben due risultati su tre ambendo alla promozione in Serie A.  Allo “Stirpe”, in ogni caso, si deciderà tutto, con gli uomini guidati da Moreno Longo costretti alla vittoria.

I ciociari si illudono con la grandissima rete dopo quattro minuti di Camillo Ciano: una carezza dai 30 metri che lascia di stucco Pomini. Paradossalmente questo “schiaffo” serve ai rosanero per svegliarsi e dopo tanto forcing sulla trequarti avversaria, ecco il guizzo di La Gumina a pochi istanti dall’intervallo. L’attaccante isolano, in un fazzoletto, controlla e tira beffando l’incolpevole Vigorito con un destro chirurgico. La ripresa è di marca palermitana. Gli sforzi dei padroni di casa vengono ripagati all’80’: angolo di Coronado, movimento sul primo palo di La Gumina che inganna Terranova che devia involontariamente nella propria porta.

Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro Chiffi decreta la fine delle ostilità: il Palermo vede la A, il Frosinone sabato è costretto alla vittoria. I ciociari con un successo (non valgono i goal in trasferta) potranno rimediare alla sconfitta odierna facendo prevalere la migliore posizione in classifica nella stagione regolare. Sabato, con fischio d’inizio alle 20.30, si deciderà tutto allo “Stirpe”.

Articolo a cura di Mario Ruggiero.

Comments are closed.