La SPAL domina, la Salernitana sonnecchia: Valoti e Di Francesco puniscono i granata nel primo tempo

news

Anticipo della settima giornata del campionato di Serie B, la Salernitana di mister Fabrizio Castori è ospite della SPAL di Pasquale Marino. Virtualmente in testa alla classifica, i granata – imbattuti nel torneo – cercano altri punti pesanti su un campo storicamente avverso. Gli estensi, sotto rispetto ai campani in graduatoria, sono reduci da due successi consecutivi e sono a quota nove punti. Il trainer marchigiano, per il complicato appuntamento, si affida al solito assetto tattico con Veseli sulla corsia sinistra e Schiavone in mediana.

Avvio arrembante per i padroni di casa, un doppio cross di Dickmann spaventa la retroguardia della Salernitana. Al 4′ Esposito, con una conclusione velleitaria da calcio piazzato, non inquadra lo specchio. Due giri di cronometro dopo, Valoti – dagli sviluppi di un corner – insacca di destro alle spalle di Belec. Errore di Di Tacchio che dimentica la marcatura del centrocampista biancazzurro. La SPAL non molla e al 10′ un tiro-cross ancora del reattivo Dickmann colpisce la parte alta della traversa.

Da angolo, la squadra di Marino affonda con Sala: il tentativo dal limite colpisce Di Tacchio, proteste per un rigore inesistente ma il direttore di gara Pezzuto fa proseguire. La Salernitana s’intravede con Kupisz, nessun problema nella parata bassa per Berisha. Al 23′ Djuric ci prova con una girata al volo, la difesa spallina si oppone: sulla ribattuta Cicerelli calcia male e il pallone si spegne sul fondo.

Alla mezz’ora Di Francesco riceve tra le linee e punta Aya in rapidità, il destro finisce alto. Estensi vicini al gol anche poco dopo con Esposito di prima intenzione su assist di Dickmann, l’imprecisione salva i granata. Al 41′ uno scatenato Di Francesco strappa per vie centrali e insacca con un tiro a giro nell’angolino alla sinistra di Belec. Quarantacinque minuti di grande difficoltà per l’undici di Castori, all’intervallo è 2-0 per i biancazzurri.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Tomovic, Vicari, Ranieri; Dickmann, Missiroli, Esposito, Sala; Valoti, Di Francesco; Esposito. A disp: Thiam, Galeotti, Salamon, Murgia, Sernicola, Okoli, Spaltro, D’Alessandro, Seck, Moro, Jankovic, Brignola. All: Marino

Salernitana (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli; Tutino, Djuric. A disp: Adamonis, Mantovani, Capezzi, Karo, Iannoni, Bogdan, Dziczek, Giannetti, Antonucci, Barone, Baraye. All: Castori

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Marcatori: Valoti (Spa), Di Francesco (Spa)

Ammoniti: Di Tacchio (Sal), Dickmann (Spa)

Tagged