L’appello d Menichini ai tifosi:”i giocatori passano ma la Salernitana è vostra, c’è bisogno del vostro sostegno”

Salernitana

“Ho invocato il calore del pubblico, abbiamo bisogno del loro supporto a prescindere dall’andamento della gara. E sono convinto che i nostri tifosi non ci faranno mancare l’apporto necessario. D’altronde, i giocatori passano ma la Salernitana è vostra. C’è bisogno, quindi, di un ambiente unito e compatto. Componente che può fare la differenza in queste due partite. Cancelliamo quello che è stato e pensiamo a salvarci. – L’appello accorato di Menichini lanciato nel corso della conferenza stampa.-Voi tifosi e stampa avete sofferto ma ora abbiamo la possibilità di riscattare la stagione.” Quanto al periodo post Pescara in cui si pensava si fosse certificata la salvezza, avvalorata da un comunicato della Lega:”C’è stato un periodo in un cui è non stato facile mantenere la concentrazione, ciò nonostante, ci siamo sempre allenati bene. Chiaramente, la concentrazione è aumentata appena abbiamo conosciuto date ed avversario. Rispetto agli scorsi playout, in quella circostanza venivamo da una vittoria (contro il Como), ma le difficoltà sono simili. Dovremo affrontare la gara con il modo giusto, arrivare prima sulla palla e capacità di soffrire. Queste componenti potranno risultare fondamentali per ottenere la salvezza. Il Venezia? Non mi fido. Conosco Cosmi e la sua capacità di motivare la squadra che è ottima. Ma la Salernitana, compatta ed aggressiva, può mettere in difficoltà chiunque. Out Di Gennaro, Perticone, Casasola.”

 

Armando Iannece