Le pagelle dei granata: Micai show, Djuric lotta. Male Jaros

Salernitana

Vittoria preziosa per la Salernitana contro il Trapani. La compagine allenata da Ventura soffre per larghi tratti del match ma riesce a sfruttare l’unico errore dei padroni di casa che concedono un rigore per fallo di mano di Scognamillo. Le pagelle:

MICAI: male con i piedi, ma un portiere deve parare ( soprattutto ), e lui è bravissimo in almeno tre circostanze VOTO 7

JAROSZINSKY: distratto, sbaglia diversi appoggi e pure in marcatura non appare irreprensibile VOTO 5

MIGLIORINI: di testa le prende tutte. Spazza tutto quello che gli capita VOTO 6.5

KARO: in crescita. Attento, pulito negli appoggi. Soffre maggiormente nella ripresa, ma tiene VOTO 6

DI TACCHIO: male in fase di costruzione, ma è un frangiflutti dinanzi la difesa. Ottimi alcuni suoi recuperi difensivi VOTO 6

CICERELLI: un po’ monocorde nelle giocate, ma nel complesso più pericoloso del dirimpettaio Kiyine. Un suo cross non è sfruttato da Djuric VOTO 6

KIYINE: il rigore gli alza il voto. Per il resto evanescente in fase offensiva, sembra avulso dal gioco VOTO 6

MAISTRO: buon primo tempo, un collante tra difesa e centrocampo. Si muove bene e vede il gioco. Ma cala nella ripresa VOTO 6

FIRENZE: non incide. Tocca pochi palloni, non supporta a dovere Kiyine VOTO 5

GIANNETTI: evanescente. Sbaglia tanto, anche diverse ripartenze. VOTO 5

DJURIC: sbaglia una comoda chance nel primo tempo. Si sbatte, fa reparto e prova a tenere su la squadra nei momenti di difficoltà. VOTO 6

VENTURA: tanti infortuni, ora occorre serrare le fila. Ventura lo ha anticipato in conferenza stampa, ed ha ragione. La Salernitana vince, in un campo difficile ma fa un passo indietro nella personalità. Ma oggi, con tanti calciatori ai box, difficilmente gli si potrà chiedere di più VOTO 7