Live-segui la conferenza stampa di Ventura:”Kiyine ci sarà. Ed anche Cerci”

Salernitana

Conferenza stampa Ventura.

“Kiyine si è allenato, se non succedono drammi improvvisi sarà del match. Cerci, invece, pur non avendo ancora i novanta minuti gli faremo respirare l’aria della partita. A mio avviso questo derby è importante per altri motivi. Affrontiamo una squadra forte, è una verifica importante sui progressi che abbiano fatto ed altri che dovremo ancora fare. Il Benevento è una delle compagini più forti del campionato.”

“Heurtaux non sarà convocato, deve fare quello che hanno fatto gli altri. Il ragazzo dovrà fare la stessa trafila di Cerci. Al posto di Akpà, dovrebbe giocare al 99% Odjer”.

“Stiamo lavorando per costruire qualcosa di importante e duraturo. Chiaramente, ogni partita è diversa. Non è la stessa cosa affrontare l’ultima o la prima. Abbiamo grande rispetto del Benevento. Con la presunzione non si vince.”

“Non deve essere la squadra avversaria a darci stimoli, dobbiamo averli noi stessi. Inzaghi? Sta iniziando adesso la sua avventura come allenatore. Si è messo in discussione a Venezia in C dove ha vinto. Ora ha la possibilità di giocarsi la promozione. Apprezzo molto la sua umiltà nell’essersi messo in discussione. Ottimo calciatore e brava persona.”

“Mi aspetto difficoltà maggiori nel match contro il Benevento rispetto alle due partite precedenti. I Sanniti hanno calciatori da serie A. Sono match diversi da un punto di vista qualitativo ma potremmo fare qualcosa di importante. Ad ogni modo siamo ancora alla terza di campionato.”

“Giannetti sta bene e presumo che giocherà. Jallow stanco? A 20 anni, dopo aver giocato 60 minuti non si può essere stanchi”. Sono fortunato perché ho un gruppo di giocatori per cui provo affetto. Vado al campo con il piacere di aiutarli a crescere. Sono venuto con entusiasmo e loro me ne hanno trasmesso altro.”

“Il pubblico ci ha gratificati in anticipo. Dzickez ha potenzialità enormi ed ha due piedi buonissimi. Ma non conosce ancora il calcio italiano. Ad ogni modo capisce il calcio in generale, e pur senza parlare in italiano comprende subito la situazione. Lo abbiamo preso sostenendo un investimento tecnico ed economico. ”

Terminata la conferenza stampa