Lutto, è scomparso Claudio Ferretti, storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto”

Salernitana

Lutto nel mondo del giornalismo sportivo. All’età di 77 anni, si è spento Claudio Ferretti, voce storica del giornalismo sportivo italiano.

Ferretti ha avuto due grandi amori sportivi: il calcio e il ciclismo. Assieme ai vari Roberto Bortoluzzi, Enrico Ameri, Sandro Ciotti e Alfredo Provenzali, negli anni Settanta e negli anni Ottanta è entrato ogni domenica pomeriggio nelle case degli italiani con “Tutto il calcio minuto per minuto”, raccontando le gesta del campionato italiano di Serie A e Serie B.

E poi, sempre per la radio, è stata voce narrante di diversi Giri d’Italia, riprendendo le orme di papà Mario, anch’egli radiocronista di ciclismo e padre della celebre frase “Un uomo solo è al comando, la sua maglia è biancoceleste, il suo nome è Fausto Coppi” pronunciata il 10 giugno 1949, durante la radiocronaca della tappa Cuneo-Pinerolo del Giro d’Italia.

In TV, Claudio Ferretti riprese il “Processo alla Tappa” ideato da Sergio Zavoli, conducendolo dal 1998 al 2000. E’ stato anche conduttore e autore di diversi programmi non sportivi su Raitre. Celebre è stato, tra gli altri, il programma “Telesogni”, co-condotto con il professor Umberto Broccoli.