Manifesti a Capaccio-Paestum: No alla multiproprietà

Salernitana

Non si placa la protesta dei tifosi granata contro l’attuale società e soprattutto contro la multiproprietà.
Dopo gli striscioni affissi in città, in provincia, all’esterno della sede Rai di Bologna, a Coverciano così come a Formello, sede del ritiro laziale, alcuni manifesti sono comparsi nel feudo granata di Capaccio-Paestum.
“Il tempo degli onori è finito… Via da Salerno Fabiani, Mezzaroma e Lotito. No alla multiproprietà”, è quanto si legge sui manifesti affissi in molti angoli della città dei Templi.

Tagged