Manita all’Arechi: l’ultimo schiaffo fu dato dalla Fiorentina… in Coppa Italia

news Salernitana

“Scusi, oggi abbiamo preso cinque pappine, sia gentile”… Il tragico-comico Oronzo Canà nel film “l’allenatore nel Pallone” sembra rispecchiare la Gregucci-band del match perso inopinatamente questo pomeriggio con il Carpi di Castori. Sconfitta amara e che ha un solo uguale, nelle gare ufficiali all’Arechi, ma risale alla competizione tricolore: la Fiorentina di Fatih Terim rifilò cinque goal alla malcapitata formazione granata allenata da Franco Oddo grazie alle reti di uno scatenato Nuno Gomes (tripletta), Mijatovic e Marco Rossi. Altra sconfitta interna clamorosa risale alla stagione 2010/2011 allorquando in Lega Pro, il Sorrento espugnò l’Arechi grazie al brasiliano Paulinho. Quella di oggi, ovviamente, per reti subite è destinata, purtroppo, ad entrare nella storia a poco più di un mese e mezzo dal Centenario…