Mezzaroma ad “Assist on-air”: “Jallow e Djuric si riprenderanno. Battere il Brescia è doveroso”

news Salernitana

Il co-patron della Salernitana Marco Mezzaroma, intervenuto nel corso della trasmissione “Assist on air” in onda sulle frequenze di Radio Castelluccio e condotta dal collega Armando Iannece, ha parlato del prossimo impegno dei granata e delle condizioni di alcuni attaccanti dalle polveri bagnate, in cerca di riscatto: “Vincere con il Brescia non è una favola ma è doveroso – ha dichiarato il co-patron – sono certo che quei giocatori che fin qui hanno giocato poco, hanno tutte le possibilità per cominciare a rendere per i loro standard. Certo nell’arco di una stagione ci possono essere dei momenti di flessione, considerando che alcuni giocatori non hanno fatto la preparazione uguali agli altri per una serie di motivi. Io ricordo Massimo Coda, molto criticato, anche giustamente all’inizio perchè non rendeva, poi è esploso definitivamente. Ci auguriamo che le cose possano migliorare anche per i nostri attuali attaccanti. Sia Jallow che Djuric hanno ampi ampi margini di miglioramento“. Sulle modalità del gioco, da gran parte degli addetti ai lavori ritenuto assente, Mezzaroma non si sbilancia, badando al sodo: “Preferisco le squadre che impongano le propria presenza, che lo facciano attraverso un gioco difensivo o offensivo, questo spetta all’allenatore. Lunedì ci sarò e spero che ci siano molti tifosi perchè poi in casa la squadra si è espressa molto bene, le statistiche lo dimostrano e questa positività di risultati sono convinto è dipeso dall’ambiente dell’Arechi che si fa sentire in negativo per gli avversari ed in positivo per la Salernitana.”