Mezzaroma in esclusiva: “La Salernitana ha voglia di tornare a giocare…sono concentrati”

news Salernitana

Abbiamo intervistato il presidente co-patron della Salernitana Marco Mezzaroma, intervenuto per inaugurare l’accensione granata di Palazzo di città. Come al solito è stato disponibile ed è sembrato molto sereno e felice di riprendere il cammino in campionato anche se in un contesto quasi surreale.

Presidente si ritorna al calcio giocato, come vede questa sorta di “nuovo campionato”?

E’ tutto stano, tutto un divenire, una situazione tutta nuova anche per i tecnici, i calciatori, i dirigenti. Navighiamo a vista è un calcio particolare ce ne stiamo accorgendo, lo abbiamo visto anche nelle partite di Coppa Italia e nella partita che ci riguarda, quella di ieri tra Cremonese ed Ascoli e dopo un po’ le squadre cominciano a risentire. Penso che a mano a mano che si gioca, al netto degli infortuni che ci possono sempre essere, la situazione possa migliorare. Non è il calcio migliore che ci potesse essere però questo è.

In virtù di ciò come vede questa nuova regola delle cinque sostituzioni?

Adesso è assolutamente necessario anche se io personalmente sarei favorevole a mantenerlo anche successivamente, però ognuno ha la propria opinione, magari c’è chi preferisce tornare all’antico

Come ha trovato la “sua Salernitana”?

Io ho visto una squadra che ha voglia di tornare a giocare a pallone. Poi sicuramente ci saranno dei limiti fisici che sono normali perché la preparazione è quella che è; però c’è molta voglia e sono molto concentrati sull’obiettivo, quindi ora bisogna giocare e poi si vedrà.

E’arrivato Iannoni, si pensa già al futuro, avete già delle idee in merito?

Aspettiamo di terminare questo campionato però nel frattempo stiamo già lavorando anche perché abbiamo un tecnico che oltre che maestro di calcio è una persona a cui piace tantissimo valorizzare i giovani, sa come gestirli e quindi stiamo valutando in questi giorni una serie di profili giovani e di prospettiva ma stiamo valutando anche giocatori un pochino più strutturati per un giusto mix, poi dipen de da come andrà questo campionato.

(sorridendo concludo dicendo)… La Salernitana quando andrà in Serie A?

…il Presidente sorride, sta per rispondere qualcosa ma terminiamo sorridendo e con uno sguardo quasi scaramantico e quasi a dire, aspettiamo (ma senza creare false illusioni).

Tagged