Paloschi al Benevento “libera” Moncini. Ma la Spal segue Lombardi

Salernitana

Meno di un mese dall’inizio del mercato invernale, la Salernitana dovrà necessariamente rinforzare la sua rosa se vorrà rilanciarsi in chiave playoff, obiettivo sbandierato a Luglio da Lotito all’atto della presentazione di Ventura e sottolineato ad ottobre nel corso di un’intervista presso il Corriere dello Sport. Parlando di rinforzi, il richiamo è inevitabile al reparto offensivo, nota dolente di questo inizio di stagione. Ed un “aiuto” potrebbe giungere proprio da Benevento che sta per chiudere con la Spal l’acquisto di Paloschi. Un’operazione vicina alla sua definizione che toglierebbe una concorrente alla Salernitana per Moncini, seguito anche dal Pescara.

Il calciatore piace, presenta le caratteristiche giuste per il gioco di Ventura e sarebbe davvero un rinforzo importante per il reparto offensivo. Un’operazione che troverebbe dei canali preferenziali derivanti dagli ottimi rapporti esistenti tra i patron di Lazio e Spal, vedasi l’operazione Lazzari.

Non è da escludere che qualche giocatore granata potrebbe fare il percorso inverso e rinforzare la rosa di Semplici. In particolare, alla Spal piace molto Lombardi, che sta facendo molto bene a Salerno, e che sarebbe il sostituto ideale di Lazzari, passato in estate alla Lazio.

Armando Iannece